RSS
 

The Cube Milano: il ristorante design di Electrolux

23 feb

Chi di voi ha già provato l’ebbrezza di una cena al ristorante The Cube a Milano? Io la aggiungo alla mia to do list dei prossimi due mesi… ;)

The Cube nasce da un’idea di Electrolux: un “temporary restaurant”, la cui presenza a Milano si concluderà il prossimo 26 aprile. Prossime tappe: Stoccolma e Londra!

Nella struttura futuristica di The Cube il design scandinavo di Electrolux si incontra con l’alta cucina Michelin, per offrire un’esperienza gastronomica unica, complice soprattutto la vista spettacolare su Piazza del Duomo. Uno spazio di 150 metri quadri, racchiuso da una struttura di alluminio tagliata al laser, con pareti interamente di vetro e interni completamente realizzati in Corian bianco.

The Cube Milano - struttura

I posti sono contatissimi (solo 18) quindi prenotare è d’obbligo, sia per pranzo che per cena! I migliori chef italiani cucineranno “a vista”, davanti agli ospiti, utilizzando solo prodotti tipici del territorio e, ovviamente, apparecchiature Electrolux di ultima generazione, dando vita a menù personalizzati per un prezzo medio di circa duecento euro a persona (ecco l’unica nota dolente…!).

Ristorante The Cube Milano

The Cube Milano - terrazza

 

 

 

 

 

 

Per maggiori informazioni e per prenotare visitate il sito Milano The Cube!

 

Tags: , , , ,

Leave a Reply

 
 
 
  1. micaela

    24 febbraio 2012 at 08:44

    Fantasticooooo spero di poterci andare grazie a RADIO CAPITAL. Infatti due ascoltatori saranno ospiti del NON C’E’ DUO SENZA TE con andrea lucatello e mary cacciola che io adoro e seguo da anni. chissà magari mi ci portano. Poi vi faccio sapere che esperienza meravigliosa :-) è pranzare con davanti il duomo :-)

     
    • Cerca Milano

      Cerca Milano

      24 febbraio 2012 at 08:47

      Allora in bocca al lupo Micaela! Facci poi sapere com’è andata…! ;)

       
  2. Francesca Ajmar

    6 marzo 2012 at 11:22

    da non perdere!! Un’esperienza fantastica sia per la cucina che per il contesto architettonico! E a fine Aprile “The Cube” trasloca a Londra…