RSS
 

Posts Tagged ‘Museo del Novecento’

Andy Warhol’s Stardust al Museo del Novecento

05 apr

Mostra Andy Warhol MilanoProprio oggi, venerdì 5 aprile, verrà finalmente inaugurata la mostra dal titolo Andy Warhol’s Stardust al Museo del Novecento.

Una mostra su Andy Warhol a Milano non si vedeva da tempo e questa è davvero speciale! Il titolo richiama la polvere di stelle come la polvere di diamante utilizzata da Warhol in molte stampe. O come la creatività scintillante delle sue opere.

Andy Warhol’s Stardust è un percorso cronologico nella storia della pop art attraverso le stampe della Collezione Bank of America Merril Lynch, che sono arrivate al Museo del Novecento grazie alla sponsorizzazione di Finmeccanica.

L’esposizione permetterà di ammirare le creazioni più celebri di Warhol, a partire da quelle nate nella mitica Factory tra la fine anni degli anni Sessanta e i primi anni Settanta: Campbell’s Soup, Flowers, Sunset, Grapes, Space Fruits.

Andy Warhol's StardustVi saranno poi gli straordinari ritratti degli anni ’70 e dei primi anni ’80, quando Warhol tornò a confrontarsi con la dimensione pittorica: i volti di Muhammad Ali e Marilyn Monroe, icone che vanno oltre la storia.

Naturalmente vi saranno anche i Myths, i supereroi dei fumetti e i personaggi dei cartoni animati. E poi quel meraviglioso trattamento egualitario, senza differenze di valore, che mette insieme i protagonisti della cultura del XX secolo, come Freud e la Stein, con drag queen, Superman, Babbo Natale.

Tra le attività collaterali alla mostra vi segnalo quelle dedicate a bambini e adolescenti, come le visite didattiche e i laboratori sul corpo con la compagnia di danza contemporanea Progetto D’Arte. Sabato 11 e domenica 12 aprile saranno proiettati alcuni film di Warhol, tra cui – gratuitamente – Empire, del 1964.

Questi gli orari: lunedì 14.30-19.30; martedì, mercoledì, venerdì e domenica 9.30-19.30; giovedì e sabato 9.30-22.30.

Per maggiori informazioni visitate la pagina dedicata alla mostra Andy Warhol’s Stardust sul sito del Museo del Novecento.

 
No Comments

Posted in Mostre

 

Art Blogger Attack!, il workshop di scrittura creativa della Scuola Holden

15 mar

Scuola HoldenUna notizia succosa per chi ama l’arte e vorrebbe perfezionarsi nella scrittura artistica!

Al Museo del Novecento è in programma il workshop dal titolo Art Blogger Attack! Essere pop scrivendo d’arte, un corso sulla scrittura di blog artistici a cura della Scuola Holden di Alessandro Baricco, in collaborazione con Storyville e Civita.

16 ore di formazione teorica e pratica in programma da marzo a maggio 2013, alla fine delle quali gli allievi impareranno a progettare e a scrivere un loro blog artistico.

Si studieranno i linguaggi dei grandi critici d’arte del Novecento (Venturi, Longhi, Argan), si analizzeranno lettere, diari, opere di artisti che hanno scritto d’arte, con un’attenzione particolare al caso di Alberto Savinio.

Museo del Novecento

Museo del Novecento

Sarà trattato il saggio d’arte come opera pop; quindi si passerà alla parte tecnica vera e propria, affrontando la scrittura per blog in generale, imparando le strategie per farsi leggere e notare sulla rete e confrontandosi con i migliori blog artistici.

Che ne dite? :) Per maggiori informazioni visitate il sito della Scuola Holden!

 
 

Eventi a Milano: inaugurazione Museo del Novecento

06 dic
Il Quarto Stato

Il Quarto Stato di Pellizza da Volpedo (1896-1902)

Vi segnalo un evento interessante, visto che oggi molti milanesi faranno il ponte!

Apre proprio oggi le porte il nuovo Museo del Novecento all’Arengario di Milano. Lo storico palazzo acquista così un’anima nuova e si trasforma in un museo che raccoglie tutte le opere fino a questo momento sparse nelle collezioni civiche milanesi. Il progetto degli architetti Italo Rota e Fabio Fornasari punta a ricreare, dietro le facciate anni Trenta del palazzo, un’atmosfera da Guggenheim grazie alla presenza di una rampa elicoidale e all’organizzazione del percorso espositivo.

Questo progetto, costato 60 milioni, regala alla città 4.500 metri quadrati di superficie che accoglieranno più di 350 opere, a partire da Il Quarto Stato di Pellizza da Volpedo, per proseguire poi con le Avanguardie, muovendosi tra Picasso, Kandinskij, Modigliani, Burri, De Chirico e Fabro. Il Museo vanta, inoltre, la più grande collezione europea di opere futuriste e la più ampia raccolta al mondo di opere di Boccioni. La torre dell’Arengario ospiterà infine la produzione di Fontana.

La festa di inaugurazione inizierà alle 16.00 di oggi e proseguirà fino all’una di notte con il Pronto Intervento Clown della Scuola di Arti Circensi accompagnato da musica classica e moderna. Per l’occasione la linea rossa del metrò prolungherà il suo servizio.

E ricordatevi che fino al 28 febbraio 2011 l’ingresso al Museo sarà gratuito! ;)

Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale.